Cerca


Aggiornare DropBox alla versione stabile 1.0 su Ubuntu


Articolo visualizzato 2209 volte.

18 December 2010 12:45




Da pochi è giorni è stata rilasciata la versione 1.0 di Dropbox, un utilissimo servizio di storage on line che fornisce ben 2gb gratuiti. Vediamo come aggiornarlo su Ubuntu.

La procedura è molto semplice, aprite il terminale e copiate la seguente linea:

mv ~/.dropbox-dist ~/.dropbox-dist.OLD


Questo comando permette di creare un backup dei vecchi file di installazione.

Ora aprite dropbox da applicazioni --> internet --> dropbox e cliccate su ok nella finestra che si aprirà. Dropbox scaricherà i nuovi file di installazione.

Questa nuova versione permette di scegliere quale cartella sincronizzare (prima si potetva condividere solo Dropbox nella home). Inoltrea sembra aver ridotto l'uso della ram del pc del 50% e ha aggiunto un incona nell'AppIndicator.

Consiglio inoltre di installare DropBox Share, semplice script per nautilus che permette di creare link dei file che volete condividere nella cartella Dropbox senza spostare fisicamente il file.

Fonte webupd8.org

Tag: ubuntu,eeepc,easypeasy ,

Versione per la stampa

Condividi Articolo

feed

Vota l'articolo


"Se ti piace questo sito puoi votarlo cliccando semplicemente qui o iscriverti ai Feed Rss per conoscere le ultime notizie!"

Ads




Articoli correlati


  1. Installare le icone Faenza per LibreOffice su Ubuntu

  2. Installare il Desktop Environment di Elementary Os Luna su Ubuntu 12.04

  3. Creare e modificare sottotitoli con Gnome Subtitles su Ubuntu

  4. SlingShot menù in stile elementary per Unity (Natty 11.04)

  5. Google Plus finalmente disponibile al mondo aggiunge nuove funzioni

  6. Google ed il container video open WebM: scriviamoci su!

  7. Associare un lettore Mp3 o cellulare con Banshee su Ubuntu (is_audio_player)


Commenti:









c2asr | Site Map | Contact us | ©2007 C2asr |

Numero visite:
Totali: 16106
Oggi: 232




Classifica




C2asr nel web

  • blipper
  • Vero Geek
  • Tecnolandia
  • Aggregati a Pupugnao.it
  • Il Bloggatore