Cerca


Creare live cd-usb personalizzate di Ubuntu karmic koala con Remastersys


Articolo visualizzato 3316 volte.

2 March 2010 17:12




In un precedente articolo ho seganlato remastersys un utile e semplice programma per creare backup di Ubuntu sottoforma di live avviabili da cd/usb. Le precedenti versioni però non funzionano su Karmic Koala a causa del grub2. Vediamo come installare-aggiornare il programma alla versione compatibile con ubuntu 9.10.

La procedura è molto semplice infatti basta aggiungere i repository in questo modo. Aprite il terminale e copiate: Aprite un terminale e digiate:

sudo gedit /etc/apt/sources.list


Aggiungete la seguente riga alla fine del file che avete appena aperto:

deb http://www.geekconnection.org/remastersys/repository


SAlvate il file e copiate nel terminale:

sudo apt-get update
sudo apt-get install remastersys


Per aprire il programma andate in: Sistema > Amministrazione > Remastersys Backup.

Per creare un backup completo dei dati e dei programmi cliccate sulla voce Backup.
Davvero consigliato!

Tag: ubuntu,easypeasy,remastersys ,

Versione per la stampa

Condividi Articolo

feed

Vota l'articolo


"Se ti piace questo sito puoi votarlo cliccando semplicemente qui o iscriverti ai Feed Rss per conoscere le ultime notizie!"

Ads




Articoli correlati


  1. Guida: Monitorare le connessioni dei pc connessi ad una rete locale LAN con ettercap

  2. Associare un lettore Mp3 o cellulare con Banshee su Ubuntu (is_audio_player)

  3. Ubuntu Dreamscene: impostare un video come sfondo del desktop

  4. Nautilus Elementary: per un nautilus semplice e compatto (Rilasciata versione 2.32.2)

  5. Affiancare le finestre sul desktop con X-Tile su Ubuntu

  6. Visualizzare le informazioni di sistema su Ubuntu con HardInfo

  7. [Guida] Gestire i download con Jdownloader (Aggiungere icone Faenza)


Commenti:









c2asr | Site Map | Contact us | ©2007 C2asr |

Numero visite:
Totali: 37433
Oggi: 203




Classifica




C2asr nel web

  • blipper
  • Vero Geek
  • Tecnolandia
  • Aggregati a Pupugnao.it
  • Il Bloggatore